Poesie di Greta Leviani

PIOVE

Piove sul mio viso.

Piove sul mio cuore.

Tempesta fredda che

che scuote l’ anima,

vento gelido

che trapassa il timpano.

Piove,

su di me

piove.

 

MAUTHAUSEN,

9 GENNAIO 2019

Ho camminato nella gelida neve di gennaio,

dove i vostri piedi si trascinavano chiedendo quella pietà

a cui persino il grigio cielo era indifferente.

Ho sentito il vento glaciale che mi seccava la bocca,

l’ho sentito urlare,

lo stesso vento che ha spazzato via innocenti vite.

Ho visto le vostre logore baracche,

vi ho immaginati nei vostri legnosi giacigli

con la paglia che vi pungeva il corpo consumato,

e mi sembrava di sentire i pianti e le grida di quel padre

i cui figli sono morti per colpa dell’uomo.

Voi, esili come gambi di fiori a cui sono stati strappati i petali,

vittime immolate che avete avuto la forza di chiedere perdono a Dio,

voi, Santi martirizzati nel nome di un regime creato dall’ignoranza.

Voi, uomini uccisi da uomini.

Chiedo perdono a Dio.

 

UN GIORNO DI PIOGGIA

Sei il mio ombrello in un giorno di pioggia

ed il suo ticchettio, come le tue mani,

che muovi delicate sulla mia schiena

ed il tuo viso è fresco

come la pioggia d’estate

e quando sei triste

I tuoi occhi oscurano il tuo volto

come le nuvole quando coprono il sole.

E poi le nuvole si spostano e tu sorridi.

Sei come un temporale d’estate,

che tuona nella notte

e che spaventa i bambini

e i lampi illuminano il cielo

come il sorriso nel tuo viso.

E la pioggia cade veloce.

Sento il ritmo della tua voce

nelle strade ignoranti,

nei vicoli grigi

nelle case stanche.

Greta Leviani nasce a Soave (Verona),l’8 Settembre del 2000. Scrive poesie fin dalla più tenera età e si avvicina ufficialmente al mondo poetico all’età di 16 anni. Riceve vari riconoscimenti e vari premi in ambito poetico e a 19 anni pubblica la sua prima silloge poetica: La notte, osservando il cielo, edita da Argento Vivo Edizioni. Nella silloge sono presenti varie poesie premiate e il componimento intitolato “Mauthausen” è stato letto anche dalla Senatrice Liliana Segre. Oggi Greta studia e vive a Soave, è un`anima curiosa che ha sempre sete di sapere.

Precedente Poesie di Antje Stehn Successivo Una poesia di Fabrizio Sani