intrecci culturali

Month Ottobre 2020

Una poesia di Domenico Garofalo

Lentamente    Impreparato nella ricerca di armonia, in questo millesimo giorno di consapevolezza, oggi ho paura.   Vorrei tuffarmi nell’idea di una nuova vita perché il mio pensiero è forza pulita.   I popoli si sono catapultati dal centesimo piano… Continue Reading →

Una poesia di Chiara Rantini

Giorno e notte   Qualcosa di falso gira nella ruota del giorno dove le parole dette sono sussulti di maschere mute e tratti di corda spezzata.   Silente giunge la notte portando nelle mani i doni dell’attesa incontri di parole… Continue Reading →

Una poesia di Vincenzo Mirra

Scriverò Scriverò sui muri e sulle porte dietro gli angoli nascosti sotto l’asfalto sopra le foglie nei parchi sulla sabbia bagnata nelle scie vaporose degli aerei sul verde ondeggiare dei pini nei fogli sparsi di casa e sopra scontrini stropicciati… Continue Reading →

Dina Bellrham, poetessa di Naranjito (Ecuador) morta prematuramente, esce in Italia una selezione delle sue opere tradotte

  Per Le Mezzelane Editore di Santa Maria Nuova (AN) è uscito in questi giorni il libro Le iguane non mi turbano più, una ricca e commentata selezione di poesie di Dina Bellrham, tradotte dal poeta e critico letterario Lorenzo… Continue Reading →

Poesie di Emanuele Martinuzzi

Non assomigli a nessuna   Non assomigli a nessuna parola, sei dettata in caratteri che amano tacere, corretta dall’assurdo nella grafia amara dei miei notturni.

Una poesia di Davide Rocco Colacrai

Come virgola d’autunno e il mare insiste, i pescatori vagliano se stessi per la nuova stagione e la vergine si pettina all’orizzonte, l’estate, già matura, siede come un’anziana donna pronta per dare il cambio,

Poesie di Barbara Gabriella Renzi

Distanza Distante Crepitio di passi rinsecchiti Si allontana il respiro.    L’attimo   Per il momento in cui ci sono e non aspetto Per il momento in cui non sono e aspetto Un petalo di fiore per me arrossisce.  … Continue Reading →

Una poesia di Ylenia Raia

Presente   Un silenzio che rimbomba e quelle maledette pareti di crepa, ovunque angoli di spine, poi nascondi la pietra. La porta è socchiusa sul ciglio pendolante, come una mesta anima che va e cigola andante. Orbene sorpresa vi è,… Continue Reading →

Poesie inedite di Giulia Tosti

Via Leonida Bissolati   Anche a me è parso di cadere insieme al tappeto color cenere dal quarto piano di un palazzo a Mestre dal bagno, di saltare giù con lui mi è parso maldestre, dalle mie stesse mani, mentre… Continue Reading →

© 2022 Leggere Poesia — Powered by WordPress

Theme by Anders NorenUp ↑